martedì 7 agosto 2007

Personaggi inutili: sosteniamo Fabrizio Corona

Com'è giusto che sia, le pagine di google sono affollate di importanti notizie riguardanti il mitico, bellissimo e stupendissimo Fabrizio Corona. Chi è?
Al giorno d'oggi l'importanza di una persona si conta in base alle sue apparizioni nei servizi di Studio Aperto. Quindi se non avete visto Studio Aperto, vi aiuto io.
Ma conosciamo meglio quest'affascinante figura che spopola nelle riviste di gossip, che fa impazzire migliaia di ragazzine, le quali vanno fuori dal carcere ad emettere gridolini di gioia in attesa di veder spuntare la mitica sagoma palestrata del loro mito.
Qui troviamo maggiori informazioni, grazie al fan club a lui dedicato, nonchè una formidabile biografia:


Fabrizio Corona è nato a Catania il 29 marzo 1974, (almeno sappiamo quando è nato)
Figlio del grande giornalista Vittorio Corona (Acitrezza, 1948 – Milano, 24 gennaio 2007), sua madre si chiama Gabriella,
ha due fratelli, Francesco e Federico.
Ha un bambino di nome Carlos Maria nato l'8 agosto 2002.
Gira in Bentley, (questo è essenziale)
Colore preferito Nero,
Tifosissimo dell'Inter & Catania
Bibita preferita: Coca Light
Cocktail: Americano
Musica: Rap in generale
Abbigliamento: I Corona's,Diesel per i Jeans,Dolce&Gabbana per abiti e camicie.
Occhiali:Dior
Orologio: Audemars Piguet
Anelli: Gucci
Moto:Mv Augusta Brutale e in arrivo nuova Harley V road
Auto: Bentley Gt Continental Cabriolet e Porsche Boxter cabrio
Dolce: Barretta al Cocco,Caramelle gommose,impazzisce!
Non può fare a meno di: Caffè,almeno 8 al giorno,il primo macchiato caldo.
Piatti preferiti: Pollo,Branzino,paillard,Spaghetti pomodoro e Basilico.
Palestra: 3 Volte a settimana alle 7.30 del mattino,Box, 1h pesi
Gioco: Pro Soccer 2006 Play Station
Titolare dell'agenzia fotografica "Corona's"
Ha creato una linea linea di abbigliamento,intimo,gadget,occhiali da sole etc "I CORONA'S"
Ha pubblicato due libri
"Vita pericolosa di un fotoreporter randagio" e “La mia Prigione”
E un cd “Fabrizio Corona Hip Hop Selection – I Corona’s”



Più che una biografia, io lo considero uno di quei test che arrivano per e-mail, ma soprattutto l'ultima parte è degna di nota. Dopo aver letto i titoli dei due libri mi ritrovo in lacrime (per le risate) e penso che un uomo così di certo non potrebbe mai passare inosservato e che magari potrebbe anche vincere il Nobel per la letteratura. Teniamo anche conto delle vicissitudini che hanno contraddistinto la sua vita, da quelle di noi miseri e comuni mortali, che al suo cospetto siamo solo plebaglia.


Per chi volesse saperne di più, sul web si trovano le varie notizie sullo scandalo Vallettopoli che lo ha visto coinvolto:

ici



et ici


Non poteva mancare la pagina su Wikipedia

e su Wikinews


e molto altro ancora.
Però una cosa giusta l'omino la disse: quando uscirò di qui sarò doppiamente ricco.



Chiamalo scemo, lui che ha capito da che parte gira il mondo.

5 commenti:

Lobotomia ha detto...

minchia voglio fare scandalo anche io!

Sally ha detto...

ma lo sei già :D

Panico ha detto...

Corona non perdona?! tsè..

er88s ha detto...

dietro un grande uomo c'è sempre una grande donna.

dietro una grande donna ci sono sempre fabrizio corona e lele mora.

assurdo.

Anonimo ha detto...

ciao volevamo proporre il nostro blog,er88s spettacolo la battuta possiamo metterla?

http://fabricorona.splinder.com